Siti
Navigare Facile

I Locali dell'Appartamento

Le Stanze della Casa

Quando si è in cerca di una casa da comprare o prendere in affitto s'imparano in breve tempo alcuni accorgimenti per leggere gli annunci nella giusta maniera.

Ad esempio la metratura non è inversamente proporzionale al numero di stanze ed i vani talvolta vengono indicati in maniera ambigua.

Corridoi e disimpegni possono, infatti, far incrementare la superficie dell'appartamento in maniera significativa, pur non trattandosi di zone vivibili e lo stesso vale per ripostigli e guardaroba.

Parlando di locali dell'appartamento è inoltre corretto conteggiare solo quelli effettivamente vivibili, pertanto un bilocale deve essere composto da due stanze, escludendo il bagno e l'angolo cottura dal momento che va presa in considerazione solo l'eventuale cucina abitabile.

Anche la terrazza va distinta dal balcone dal momento che la prima deve avere una profondità di almeno 2 metri, la quale consente di accogliere comodamente gli ospiti della casa, diversamente dal secondo che è di profondità minore, rivelandosi utile per arieggiare l'appartamento e stendere il bucato, ma non per cenare all'aperto.

Un altro aspetto da ponderare riguarda poi l'altezza dell'appartamento che, qualora possieda soffitti molto alti può vedere espandersi le sue dimensioni.

I soppalchi vanno, infatti, di gran moda e rappresentano un'utile soluzione per recuperare un poco di spazio, sempre che siano rispettate le altezze minime che variano da Comune a Comune.

Questi sono soltanto alcuni degli aspetti da considerare per valutare le offerte immobiliari, alla ricerca della grande occasione o per meglio dire della casa in grado di conquistare l'acquirente, toccandone il lato razionale o emotivo a seconda delle circostanze.